I servizi Prime per l'ambito sanitario

Dalla sicurezza alla gestione in ambito sanitario

Prime Service eredita la forte esperienza di TVS srl, azienda appartenente allo stesso gruppo industriale, per quanto concerne la proposta personalizzata di servizi di sicurezza su ambito plurimo di applicazione. Questi sono implementati da una modulabile e ampia offerta di servizi di vigilanza antincendio.

L’inerenza applicativa di Prime Service con il mondo della sanità pubblica e privata ha stimolato il gruppo a sviluppare una serie di servizi specialistici fortemente destinati all’ ambito sanitario, non solo per quanto concerne sicurezza e vigilanza bensì anche inerenti alla gestione delle attività di prenotazione e assistenza fino al supporto organizzativo.

A seguire una sintesi dei servizi sviluppati con specificità di applicazione per il mondo della Sanità:

  1. Attività svolte nell’espletamento dei servizi integrati di portierato e segreteria in ambito ambulatoriale.
  2. Attività svolte nell’espletamento dei servizi CUP e CALL CENTER
  3. Attività svolte nell’espletamento dei servizi di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid – 19
  4. Attività svolte nell’espletamento dei servizi di Reception, custodia e portierato
  5. Attività svolte nell’espletamento dei servizi di Vigilanza Antincendio rischio elevato

In merito ai servizi integrati di portierato e segreteria per gli ambulatori, nello specifico intendiamo:

  • apertura e chiusura porte e cancelli delle scale di accesso agli orari di presidio portineria da convenire con attivazione/disattivazione degli allarmi;
  • accensione e preparazione dei computer necessari all’espletamento dell’attività lavorativa; servizio di centralino per appuntamenti, informativa varia ecc; gestione della segreteria telefonica (inserimento e modifica messaggi vocali per gli utenti, ecc);
  • front-end aziendale (indirizzo agli ambulatori ed eventuale preannuncio telefonico); ricevimento e/o ritiro della posta quotidiana; smistamento e consegna posta e documenti; rilascio quietanze di pagamento;
  • trascrizione di ricette per ripetizione terapie continuative con vidimazione del medico curante; aggiornamento del software e del prontuario farmaceutico on-line sul server e sui client; back-up database;
  • gestione delle registrazioni video di sicurezza eventualmente in dotazione all’ambulatorio; stesura e informazione sui calendari dei medici in merito a corsi di aggiornamento obbligatorio e turni di continuità assistenziale diurna o di turni fatti da tutti i medici a rotazione;
  • organizzazione degli incontri come disposto dal referente dell’ambulatorio, in modo che tutti i medici siano informati del giorno e dell’ordine del giorno della riunione, verificando anche la disponibilità per le date prefissate; conservazione con diligenza dei documenti e eventuali moduli cartacei che vengano indicati dai medici in modo che questi ultimi siano sempre disponibili nel numero necessario per l’attività lavorativa.

Di rilevanza, per successo applicativo riscontrato nell’esperienza pluriennale consolidata dal gruppo, sono i seguenti servizi relativi alle Attività svolte nell’espletamento dei servizi CUP e CALL CENTER fra cui menzioniamo nel dettaglio come segue:

–  Front-Office CUP e Front-Office Lab. Analisi (accettazioni impegnative)

–  Servizio Drive-in Covid (accettazioni impegnative tamponi)

–  Front-Office Scelta e Revoca Medico ed esenzioni

–  Back Office Segreteria Recup e Back-Office Servizi Segreterie Amministrative

–  Back-Office Call Center libera professione e Back- Office Call center recall (liste appuntamenti non evasi)

–  Back-Office pulizia liste appuntamenti (presentati e non presentati) e Back Office Servizio Scelta e revoca ed esenzioni

–  Back-Office Segreteria lab. Analisi e Back-Office Segreteria Lab. Analisi per Covid

–  Servizio call center per info covid

I servizi di assistenza e gestione per la sanità sono accompagnati dall’integrazione di Attività svolte nell’espletamento dei servizi di Vigilanza Antincendio a rischio elevato considerate di primaria importanza in un ambiente come quello della sanità pubblica e privata. A esemplificazione di tali attività ci teniamo a specificare quanto segue

  • controllo delle segnalazioni di emergenza, riscontro delle situazioni di pericolo ed attivazione delle procedure di emergenza. Controllo apparecchiature elettroniche fisse e mobili relativi agli allarmi acustici di rilevazione incendio
  • sorveglianza visiva dell’intero insediamento. –  sorveglianza visiva di prevenzione incendio completa di registrazione dei passaggi da parte degli addetti al servizio antincendio
  •  controllo quotidiano delle vie di esodo, delle uscite di emergenza, dell’eventuale presenza non prevista di materiali che possano incrementare o introdurre carichi d’incendio, nonché delle generali
  • inserimento/disinserimento allarmi remoti locali e attività ordinarie periodiche di controllo degli impianti
  • controllo semestrale dell’efficienza degli estintori
  • utilizzo e controllo di automezzi corredati di attrezzatura antincendio e DPI 
  • controllo giornaliero dell’efficienza degli impianti citofonici ed allarme nelle cabine ascensori e montacarichi
  •  controllo trimestrale dell’efficienza degli impianti suoneria e/o altoparlanti per l’evacuazione in caso di emergenza del personale presente nell’insediamento, con immediata segnalazione di ogni mal funzionamento
  • controllo semestrale dell’efficienza delle manichette e degli idranti/naspi (interni ed esterni) e rilevamento della loro pressione di esercizio (con idrometro), con annotazione, su apposito registro, dei dati verificati e della data di controllo.
  • attivazione degli impianti suoneria e/o altoparlanti per l’evacuazione del personale presente nell’insediamento interessato dall’evento.
  •  coordinamento ed assistenza nell’evacuazione dei locali, sia come primo intervento che in collaborazione con i soccorritori.
  • assistenza nell’evacuazione dei locali, sia come primo intervento che in collaborazione con i soccorritori, con particolare riguardo alle persone disabili eventualmente presenti sia stabilmente che occasionalmente.

A seguito dell’acuirsi della condizione di allarme in merito alla diffusione COVID19, l’impegno di Prime Service si rivolge con più forza e cura all’attenzione di misure preventive, di controllo e di sanificazione degli spazi di lavoro. Tali servizi rappresentano la più recente integrazione nell’offerta messa a disposizione da Prime per i propri clienti

E’ possibile consultare nel dettaglio le informazioni inerenti alle Attività svolte nell’espletamento dei servizi di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid – 19 nell’apposita Area denominata Cura e Innovazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: